Magione, nuovo defibrillatore sempre accessibile: centro storico cardioprotetto

MAGIONE – “Magione può contare su una importante presenza di defibrillatori nel territorio comunale ma questo è il primo che sarà accessibile a tutti i cittadini in ogni momento”. E’ stato questo il commento del sindaco Giacomo Chiodini durante l’inaugurazione, del nuovo strumento di cardioprotezione attivato nel centro storico del capoluogo comunale. Una iniziativa nata dalla collaborazione tra associazioni e privati impegnati nell’evento di beneficenza “Una serata per Magione” al teatro Mengoni, in cui la scuola di musica Doremilla e la Scotch & the band si sono esibite assieme alla Corale polifonica di Magione. L’iniziativa ha visto la collaborazione del Cisa-Unitre per l’acquisto della teca in cui è stato collocato lo strumento salvavita; della ditta Xtronix che ha installato l’impianto, della farmacia Falini che ha dato la disponibilità dello spazio videosorvegliato; della Corale polifonica di Magione e della scuola di musica Doremilla che hanno dato il loro contributo con l’organizzazione di un concerto per la raccolta fondi. La famiglia dell’imprenditore Gianluca Cancelloni ha fatto una propria donazione finalizzata all’acquisto della strumentazione. Continua a leggere