Magione, tutti i numeri del primo giorno di scuola

Primo giorno di scuola a Magione. Alcuni numeri: 293 iscritti alle materne (6 plessi), a cui aggiungere i bambini della paritaria “Danzetta”; 698 alle elementari (4 plessi); 428 alle medie; 80 alle superiori. Gli utenti della mensa – che inizia lunedì 17 settembre – sono 1002; mentre per il trasporto scolastico è richiesto da 580 alunni per un numero complessivo otto linee bus. Tutte le tariffe sono rimaste invariate e nel complesso le manutenzioni fatte nelle ultime settimane negli edifici e negli esterni dei vari plessi sono state ultimate positivamente. Un particolare ringraziamento all’ufficio istruzione e servizi sociali; ma anche all’ufficio lavori pubblici e alla squadra degli operai comunali. Un grazie speciale alle due dirigenti scolastiche Giovanna Filomeni e Nivella Falaschi, al corpo insegnanti al personale tecnico ed amministrativo scolastico. Auguri a tutti gli alunni di Magione. Con la riapertura delle scuole vale la pena ricordare che il nido comunale “Paperino” ha già iniziato la sua attività. La struttura – in grado di ospitare 54 bambini sotto i tre anni – ha beneficiato di numerosi interventi di miglioramento e anche quest’anno è riuscita a soddisfare tutte le domande provenienti dalle famiglie residenti nel Comune di Magione. Qualora vi fossero delle rinunce potranno essere accolti anche alcuni bambini non residenti e altre eventuali domande tardive. Si tratta di dati incoraggianti rispetto a quelli nazionali, di cui va dato merito innanzitutto alle insegnanti e all’ufficio istruzione comunale. Continua a leggere

Scuola media ad “alta velocità” con fibra ottica

MAGIONE – Una scuola ad “alta velocità” grazie ad una tecnologia sempre più avanzata che può contare su una potente connessione internet. Questo il risultato dei lavori di realizzazione del cavidotto in fibra ottica che serviranno l’istituto omnicomprensivo di Magione finanziato con fondi privati e del Comune. «L’istituto – spiega la vicepreside, Monica Paparelli – ha, in questi ultimi anni, impegnato importanti risorse, reperite attraverso il Programma operativo nazionale del Miur (Pon) e progetti ministeriali volti alla realizzazione di specifiche azioni del Piano nazionale scuola digitale a cui si sono aggiunti importanti contributi del Comune di Magione sia in termini di cofinanziamento degli stessi che di ampliamento dei servizi per la scuola compreso il potenziamento della connessione. La scuola ha così realizzato un’aula 3.0 nella sede dell’Istituto tecnico economico mentre tutte le aule della scuola secondaria di primo grado sono state dotate di lavagne interattive e postazioni computer in rete”. Continua a leggere

Ite Magione, lavori sull’edificio dopo “un’estate difficile”

MAGIONE 04/10/2017 – Rifacimento di parte del tetto, tinteggiatura delle pareti esterne e manutenzione degli spazi interni. Questi alcuni dei lavori che – su sollecitazione della nuova preside dell’Istituto omnicomprensivo di Magione Nivella Falaschi – sono in corso di realizzazione da parte dell’ufficio edilizia scolastica della Provincia di Perugia nell’edificio che ospita l’Istituto tecnico economico (Ite) . Le opere – che cadono al termine di un periodo particolarmente complesso, coinciso con un “braccio di ferro” con l’Ufficio scolastico regionale (Usr) sugli organici docenti e con il cambio del dirigente dell’omnicomprensivo – appaiono certamente come un segnale positivo per il futuro dell’unica scuola superiore presente sul nostro territorio, ma le criticità dei mesi scorsi obbligano ad una riflessione sull’assetto organizzativo ed amministrativo dell’istituto. Continua a leggere

Mense scolastiche, stop stoviglie in plastica grazie a nuova saletta lavaggio

MAGIONE 31/07/2017 – Da settembre, grazie alla nuova saletta lavaggio in realizzazione in questi giorni, saranno messE al bando anche alla scuola primaria del capoluogo le stoviglie in plastica. Un messaggio di educazione ambientale rivolto sia ai ragazzi che alle loro famiglie. Non si tratta però dell’unico intervento in corso durante i mesi estivi nelle scuole del territorio.
In stretta collaborazione con le dirigenze scolastiche, che hanno ottenuto considerevoli risorse economiche da bandi nazionali per l’informatizzazione delle classi, l’amministrazione ha attivato una serie di lavori in vista del nuovo anno scolastico, tra cui la realizzazione di uno spazio didattico alla scuola media. A darne notizia sul proprio profilo facebook è stata l’assessore all’istruzione Eleonora Maghini. Continua a leggere

Soccorso, frazione in crescita: progetti presentati in assemblea

MAGIONE 9 marzo 2017 – Soccorso di Magione è tra le frazioni che negli ultimi anni, insieme a Villa e Sole Pineta, ha avuto il maggior incremento demografico del comune. Una crescita che si prevede possa in futuro aumentare ancora sulla base di alcuni fattori: facilità di spostamento legata alla vicinanza del raccordo Perugia-Bettolle; fruibilità dei servizi scolastici e degli impianti sportivi; realizzazione di reti infrastrutturali (metanizzazione e fibra ottica) e piani di nuove lottizzazioni private. Previsione di cui l’amministrazione comunale prende atto avviando una serie di progetti per la scuola, la viabilità e l’aggregazione sociale. Continua a leggere

Magione, la mensa scolastica diventa “social”


MAGIONE – Nasce dalla collaborazione tra il Comune di Magione e l’azienda di ristorazione Cir food che gestisce il servizio mensa per le scuole del territorio comunale la nuova pagina facebook “Mensa OK Magione”. Nei post il menù giornaliero, consigli alimentari e tanto altro sul servizio. «Il mondo dei social – spiega Eleonora Maghini, assessore alle politiche scolastiche del comune di Magione – sono oggi uno strumento sempre più utilizzato per una comunicazione veloce ed efficace. Abbiamo scelto Facebook ritenendolo uno dei social più diffusi e con un impostazione che corrisponde al meglio alle esigenze di informazione dell’azienda».  Continua a leggere

Scuola media high-tech, proiettori interattivi in tutte le classi

lavagna-interattiva-scuolaMAGIONE – La scuola a Magione è sempre più digitale: potenziamento delle reti e ambienti digitali sono in fase di realizzazione presso l’istituto omnicomprensivo di Magione. Le innovazioni grazie a contributi europei, a cui la scuola ha potuto accedere tramite l’adesione a quattro bandi, fondi scolastici e investimenti dell’amministrazione comunale che è intervenuta con circa 8mila euro di fondi propri. L’istituto – fa sapere il dirigente scolastico Filippo Pettinari – ha partecipato, con quattro progetti, a due bandi europei promossi dal Ministero per l’istruzione l’università e la ricerca (Miur). Il primo bando era finalizzato alla creazione o potenziamento delle reti e delle infrastrutture che servono per la connessione internet, il secondo alla realizzazione di ambienti digitali nella scuola. Tutti i progetti sono stati approvati ottenendo un finanziamento di circa 50mila euro». Continua a leggere

Magione, nuovi spazi alle elementari con lo spostamento degli uffici

scuola-elementare-lombardo-radice-magione-inaugurazione-nuovi-spazi-con-assessore-antonio-bartolini-foto-luigina-miccioMAGIONE – Scuola elementare di Magione, nuove aule a disposizione degli alunni grazie allo spostamento degli uffici amministrativi del circolo didattico. All’inaugurazione dei lavori – realizzati con fondi comunali per 40mila euro – anche l’assessore regionale all’istruzione Antonio Bartolini. Anche i genitori degli alunni hanno contribuito durante l’estate alla sistemazione delle aule all’interno del progetto “Coloriamo i diritti”. L’occasione della visita di Bartolini e dell’inaugurazione ha permesso anche di realizzare da parte del Tgr Umbria un servizio per la campagna “Io non rischio” sugli interventi di adeguamento sismico di due scuole molto diverse tra loro, Magione ed Agello. Continua a leggere

Mense scolastiche, dalla gara d’appalto miglioramenti al servizio

punto-cottura-cir-bacanella-di-magioneMAGIONE – Anno scolastico al via con un nuovo appalto per le mense di asilo nido e scuole materne, elementari e medie. Ad aggiudicarsi la gara di gestione del servizio di refezione scolastica nei plessi del comune di Magione è stata Cir Food: l’appalto avrà durata fino al 2021. Molte le novità sulla tavola dei nostri ragazzi. «Con il rinnovo del contratto – fa sapere Eleonora Maghini, assessore ai servizi scolastici – abbiamo predisposto alcune modifiche che prevedono una maggiore sostenibilità sociale e ambientale oltre che confermare la tendenza all’utilizzo di prodotti biologici e con marchi controllati». Continua a leggere