“Magione Viva”, 9 marzo il tuo voto per Giacomo: dove come votare

Dove e come votare domenica 9 marzo

 

 

 

 

 

Domenica 9 marzo dalle ore 8 alle ore 20 sarà possibile scegliere attraverso le primarie il candidato sindaco della coalizione di centrosinistra “Magione Viva”.
Possono votare tutti gli aventi diritto al voto nelle elezioni comunali ed anche i ragazzi e le ragazze con più di 16 anni.

Dove votare:
I seggi sono aperti a:
Magione, piazzale Giacomo Matteotti (sezioni elettorali 1, 2, 3, 4, 5, 10, 11);
Agello, circolo Arci (sez. 8, 9);
Villa, circolo Arci (sez. 12,13, 14);
San Feliciano, circolo Canottieri (sez. 6);
Sant’Arcangelo, palestra (sez. 7).

Come e chi può votare:
E’ sufficiente presentare un documento di identità al seggio, essere residenti nel comune di Magione, dichiararsi simpatizzanti o sostenitori della coalizione, avere più di 16 anni. Il contributo è volontario e non obbligatorio.

‎Magione e Corciano, giovani idee per il futuro

Presentazione candidatura Giacomo Chiodini primarie Magione Viva sala Carpine con Cristian Betti (1)Sono molto felice che ad aprire la mia campagna per le primarie del centrosinistra “Magione Viva” sia stato Cristian Betti, giovane sindaco della vicina Corciano a cui sono peraltro unito da una lunga conoscenza. Betti, 34 anni, ha raccontato alcuni aspetti della sua esperienza da primo cittadino: dalle innovazioni nella macchina amministrativa al rinnovato rapporto diretto con le persone; dagli investimenti in cultura e turismo alle nuove tecnologie della comunicazione applicate alla manutenzione degli spazi pubblici; dalla scommessa fatta sul coworking, alle esperienze di bilancio partecipato con la popolazione.  Continua a leggere

Magione, Chiodini annuncia partecipazione alle primarie

GiacomoLa sfida dell’assessore alla cultura: “Una nuova generazione per affrontare al meglio il futuro”

“E’ il momento di una nuova generazione nelle amministrazioni comunali: un rinnovamento, non solo anagrafico ma anche nei metodi di partecipazione alla vita pubblica, che può solo innescare un positivo cambio di passo per Magione. Una realtà che ha tutte le carte in regola per ritagliarsi un ruolo rilevante nel panorama regionale. Un obiettivo per il quale ho deciso di spendermi a titolo personale candidandomi alle prossime primarie del centrosinistra”. E’ con queste parole che Giacomo Chiodini, assessore alla cultura e al turismo di Magione, annuncia la volontà di presentarsi alle consultazioni primarie del centrosinistra locale. Continua a leggere