Agello, interventi nella piccola frazione di Vallupina

MAGIONE – Nuovi posti auto per la piccola frazione di Vallupina, centro abitato “satellite” – assieme a Vignaia – del popoloso borgo collinare di Agello. Pochi abitanti ma in costante crescita negli ultimi dieci anni, tanto da dover pensare ad un’area verde e ad un parcheggio. Il piccolo borgo, raccolto attorno alla chiesina di San Maria Goretti, lungo l’antica strada che porta alla chiesa di San Giuseppe alle Gracinesche, aveva davvero bisogno di un’area per la sosta delle auto spesso lasciate in maniera disordinata lungo la strada. Nella galleria di immagini che seguono alcuni altri lavori ad Agello: la sistemazione della frana lungo la strada che da Agello porta a Vallupina; la scalinata di collegamento tra il castello e la chiesa di San Michele Arcangelo; alcuni tratti di fognatura lungo versante che da Agello guarda verso Montebuono; l’illuminazione led a Bovaica; la tettoia in legno al circolo di Vignaia. Piccole attenzioni fondamentali per la qualità della vita in questi borghi così rurali che rischiano se lasciati a loro stessi di essere vittima di spopolamento. Un plauso al lavoro meticoloso dell’ufficio tecnico comunale guidato da Maurizio Fazi, all’assessore Massimo Ollieri e al suo predecessore Nazareno Annetti, al consigliere comunale Nicola Macchiarini e all’assessore Eleonora Maghini, entrambi amministratori residenti ad Agello.

Continua a leggere

Solomeo (e Vignaia), Cucinelli svela il ‘Parco della bellezza’

MAGIONE – Il parco agrario della fondazione Cucinelli visto dal belvedere di Vignaia, piccola frazione di Magione situata sull’altro versante della valle di Solomeo. Opera di risanamento paesaggistico e valorizzazione agricola di una campagna in parte occupata, fino a poco tempo fa, da capannoni. Il progetto, realizzato per circa 40 ettari sul territorio di Magione, è stato presentato alla stampa nazionale ed internazionale. Se ne parlerà a lungo – con ammirazione e curiosità – in riviste di costume, economia, moda e architettura. In seguito una gallery fotografica della presentazione, tenutasi a Solomeno il 5 settembre del 2018. Continua a leggere

Vignaia, Comune di Magione e Cucinelli inaugurano parcheggio

Brunello Cucinelli spiega agli abitanti di Vignaia le trasformazioni in corso nella valle di SolomeoMAGIONE 31 maggio 2016 – “Vignaia è uno dei punti panoramici più suggestivi per ammirare Solomeo e la sua valle, oggetto di straordinarie trasformazioni orientate alla tutela del paesaggio e dell’ambiente: anche questo ha convinto Brunello Cucinelli ad aiutare il Comune, che aveva già avviato un progetto, a realizzare nel borgo un parcheggio da trenta posti auto”. E’ con queste parole che Giacomo Chiodini, sindaco di Magione, durante la cerimonia di inaugurazione della nuova area sosta di Vignaia, ha descritto il rapporto tra l’imprenditore del cashmere e la frazione, di appena duecento abitanti, situata al confine tre i comuni di Corciano e Magione. Continua a leggere

Vignaia, il parco di Brunello Cucinelli illustrato alla cittadinanza

Brunello Cucinelli presenta i parchi di Solomeo, c'è anche Vignaia di MagioneIl piccolo borgo di Vignaia protagonista del parco agrario della Fondazione Brunello e Federica Cucinelli. Settanta ettari di terreno a cavallo tra i comuni di Corciano e Magione, ai piedi di Solomeo, che saranno oggetto di una riqualificazione finalizzata a realizzare un “equilibrio perfetto” tra natura e uomo, corrispondente alla filosofia del proprietario della nota azienda umbra. Il progetto, denominato “per la bellezza”, è stato illustrato nei giorni scorsi ai cittadini di Vignaia alla presenza di Michele Baiocco, agronomo di Brunello Cucinelli. Continua a leggere

Vignaia, arriva il nuovo parcheggio “griffato” Cucinelli

Solomeo visto da Vignaia, Agello Magione Corciano parcheggio centro storico - CopiaA Vignaia sono partiti i lavori per un parcheggio (circa 15 posti auto) interno al centro abitato. Il borgo – dove vivono meno di 200 persone – sorge sulla collina antistante Solomeo ed il territorio a valle ospiterà il parco agrario della Fondazione Cucinelli. Proprio per questo, da “buon vicino di casa”, Brunello Cucinelli, tramite la Fondazione, ha deciso di contribuire materialmente alla realizzazione dell’opera, molto attesa dai residenti. Un aiuto importante nei confronti del Comune di Magione, ma anche un gesto di generosità ed amicizia verso gli abitanti di Vignaia.

(Nella foto: Solomeo visto dal centro storico di Vignaia)

L’utopia agricola di Cucinelli nella valle di Solomeo, tra Corciano e Magione

Brunello Cucinelli presenta i parchi di Solomeo, c'è anche Vignaia di MagioneDove oggi ci sono sei capannoni industriali (35mila metri quadrati) sorgeranno tre parchi: è questa l’utopia di Brunello Cucinelli e riguarderà non solo la sua Solomeo (Corciano), ma anche i territori più prossimi come il piccolo borgo di Vignaia (Magione). Qui infatti ricadranno larga parte dei 70 ettari previsti per il parco agrario.
Cucinelli conferma per l’ennesima volta di non essere solamente un grande imprenditore, ma anche uno straordinario interprete del nostro tempo: Cucinelli presentazione a Milano del progetto per la bellezza, La Repubblica // I sindaci tifano per i parchi di Cucinelli