Agello, inaugurata nuova residenza per malati psichiatrici

Agello, inaugurazione comunità terapeutica Nuova Alba. Famiglia Tondini. Cooperativa AgoràUn antico casolare umbro immerso tra uliveti e vigneti al confine tra Magione e Perugia. Un luogo capace di trasmettere serenità. E lo hanno chiamato “Nuova alba”, perché vorrebbero che chi lo occuperà possa trovare lì l’occasione per ritrovare se stesso. È la nuova struttura residenziale per pazienti psichiatrici, inaugurata ad Agello, nel territorio comunale di Magione. Il taglio del nastro – con una cerimonia festosa insieme ai pazienti che già vi risiedono – è avvenuto alla presenza del cardinal Gualtiero Bassetti, della presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, e del sindaco di Magione, Giacomo Chiodini. Presenti tutti i responsabili della cooperativa sociale L’Agorà – che la gestirà – e la famiglia di Emanuele Tondini che ha messo a disposizione l’immobile, ristrutturandolo e rendendolo funzionale al nuovo utilizzo.

Cardinale Bassetti Parole di grande riconoscenza per la realizzazione di questa struttura le ha rivolte a tutti i soggetti che vi hanno lavorato il Cardinale Bassetti che ha voluto sottolineare come «aiutare e salvare la vita di una persona significa salvare il mondo». Di« scommessa» vinta e di «legittimo orgoglio» ha parlato il sindaco Chiodini: «Grazie a questa nuova realtà – ha affermato Chiodini – potremo offrire al nostro territorio e non solo, servizi di grande qualità per coloro che hanno necessità di cure legate alla malattia psichiatrica. Questo grazie alla professionalità di tutto il personale di ‘Agorà’ e del servizio pubblico sanitario».

Catiuscia Marini «Strutture qualificate e di particolare pregio come queste – ha detto la presidente Marini – sono un elemento centrale nel percorso di cura e riabilitazione. E soprattutto consentono ai pazienti di essere più vicini ai loro luoghi di residenza ed alle loro famiglie. La ‘Nuova alba’ potrà contare non solo sulla cooperativa sociale che la gestirà, ma anche sulla grande professionalità del personale del nostro servizio sanitario». Per la presidente Marini, inoltre,«in sanità è sempre importante innovare servizi e modalità della cura per poter offrire ai pazienti, ed alle loro famiglie, una risposta di salute più adeguata ed efficiente. In questo caso, poi, è molto significativa anche la sinergia che si realizza tra territorio, servizio sanitario pubblico, cooperazione sociale e – ha concluso la presidente – mondo del volontariato». Erano inoltre presenti alla cerimonia anche la direttrice del distretto sanitario del Trasimeno Simonetta Simonetti; i responsabili del dipartimento salute mentale (Dsm) dott.ssa Rossi e dott. Grignani oltre ai vari responsabili dei Centri di salute mentale (Csm) dell’Asl di Perugia, i rappresentanti delle associazioni di volontariato e i familiari di alcuni ospiti. Per il consorzio “L’Agorà d’Italia” erano presenti Graziano Cipriani, presidente; Roberto Vasai, direttore, e altri dirigenti tra cui il dott. Gabriele Rossi, psicologo, che ha illustrato il progetto riabilitativo.

Magione e le comunità attualmente presenti sul territorio Nuova Alba, gestita da Agorà e dedicata alla terapia psichiatrica, va ad arricchire il panorama delle comunità residenziali presenti nel territorio comunale. Tra queste vanno ricordate: Casa Serena, gestita dall’omonima fondazione tramite la cooperativa Polis, e dedicata alla cura degli anziani sia autosufficienti che non; Comunità di Montebuono, della cooperativa Famiglia Nuova, per il recupero da dipendenze da sostanze; casa alloggio I Tulipani, di Famiglia Nuova, per persone sieropositive; la residenza Ospedaletto, gestita dall’azienda sanitaria Asl Umbria1 tramite la cooperativa Seriana2000, destinata a persone con disabilità. Oltre a queste strutture, vi sono anche centri diurni per disabilità più leggere all’ex scuola di Sant’Arcangelo e Magione capoluogo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

займы онлайн срочный займ в ставрополе займы онлайн в барнауле
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: