Partecipazione

Montecolognola, lavori su mura medievali presentate in assemblea

MAGIONE – Mura medievali da salvare, l’amministrazione presenta alla cittadinanza l’intervento di risanamento dell’antica cinta muraria: avvio dei lavori previsto già nelle prossime settimane. Frazione di poco più di 200 abitanti, di cui appena 40 residenti stabilmente all’interno del castello, Montecolognola è uno dei borghi storici più piccoli del Trasimeno, ma anche tra i più affascinanti. La vicinanza con il capoluogo la rende di fatto un suo quartiere, con tradizioni comuni provenienti fin dal medioevo quando Montecolognola era, rispetto a Magione, l’insediamento principale. Ancora oggi la processione dell’Ascensione – che vede le due comunità incamminarsi verso lo stesso luogo, il santuario delle Fontanelle – è viva testimonianza di un forte legame tra i due centri abitati. Continua a leggere

Unione Trasimeno vara “Osservatorio zero waste”

TRASIMENO 19/08/2017 – Con l’obiettivo comune di far fronte al problema dei rifiuti, prende forma l’«Osservatorio verso rifiuti zero» grazie all’approvazione da parte della giunta dell’Unione dei Comuni del Trasimeno di una delibera che ne permette la formale istituzione. Tale organismo, cui fanno parte associazioni ambientaliste, le amministrazioni locali, rappresentanti della società civile che si occupa del ciclo dei rifiuti, oltre che da esperti del settore, garantirà il monitoraggio e l’avvio di un processo che condurrà a ridurre la quantità di rifiuti, con l’incremento della differenziata e del riuso dei materiali recuperati. E anche se il Comune di Corciano non fa formalmente parte dell’Unione dei Comuni del Trasimeno, secondo quanto riportato nel regolamento, entrerà a farne parte, in quanto rientra nell’area di servizio del Trasimeno (Gest/Tsa). Continua a leggere

Decoro urbano, Magione entra nella piattaforma social WeDU!

MAGIONE 19/05/2017 – “Partecipa al decoro urbano della tua città”. E’ questo lo slogan di WEDU!, il social network che mette in dialogo diretto pubbliche amministrazioni e cittadini. Il Comune di Magione ha aderito e lo userà per raccogliere le segnalazioni della cittadinanza sul territorio: rifiuti abbandonati, vandalismo, incuria, dissesto stradale, zone verdi e segnaletica stradale. Gratuito, trasparente, open data ed open source: è sufficiente scaricare l’app “WeDU! Decoro Urbano” sul proprio smartphone e utilizzare la funzione di geolocalizzazione per scattare foto di quello che non va attorno a noi. E’ utile, sarà un interfaccia dell’ufficio lavori pubblici del Comune. E’ semplice, basta un click dal proprio telefono; è democratico e trasparente, tutti possono vedere quali segnalazioni vengono risolte. E’ anche divertente, fa del protagonismo del singolo un valore aggiunto della comunità. Scaricatela sul vostro cellulare, già qualcuno l’ha fatto e potete fin da ora vedere le varie necessità per la cura del territorio. Un ringraziamento all’ufficio lavori pubblici – personale amministrativo ed operaio – per aver aderito con entusiasmo a questo nuovo modello di gestione. Per ulteriori info http://www.decorourbano.org Continua a leggere

Sant’Arcangelo, assemblea di paese su percorsi ciclabili e toponomastica

MAGIONE 17 febbraio 2017 – Dai lavori in corso per il completamento dei percorsi ciclabili del Trasimeno alla toponomastica sostitutiva delle varie “vie case sparse”; dal cantiere dell’area sportivo-ricreativa al funzionamento del nuovo anello di collettamento realizzato da Umbra Acque; dalla sicurezza stradale lungo la SR599 al futuro del centro ittiogenico e della darsena dei pescatori. L’assemblea pubblica organizzata dall’amministrazione comunale a Sant’Arcangelo è stata un momento di partecipato confronto sulle problematiche e le opportunità di una delle più importanti frazioni turistiche del lago. A presentare i lavori del percorso ciclopedonale lungo la strada regionale per Chiusi e la sponda del Trasimeno, dal Poggio di Braccio fino a La Frusta, Riccardo Ferricelli dell’Agenzia di forestazione regionale (Afor). L’anello ciclabile prosegue verso Sud nei comuni di Panicale e Castiglione del Lago, mentre a Nord riprende il tracciato esistente in direzione Montebuono e San Savino. Continua a leggere

Caserino, assemblea pubblica su metano e posti auto via Garibaldi

metanizzazione-magione-lavori-in-corso-a-caserino-e-ravarroMAGIONE – L’amministrazione comunale di Magione ha incontrato gli abitanti di Caserino per presentare alcuni dei progetti che stanno interessando una delle frazioni del comune che, come ha ricordato anche il capogruppo di maggioranza in consiglio comunale, Massimo Ollieri, ha avuto – in questi ultimi anni – una delle maggiori espansioni demografiche del territorio comunale. Un aumento di popolazione che ha richiesto in questi ultimi anni importanti investimenti, soprattutto in infrastrutture”. Tra i lavori realizzati sono stati ricordati il rifacimento di diversi tratti di manto stradale, una nuova condotta dell’acquedotto, tratti di fognature e soprattutto la rete di metanizzazione, realizzata dalla ditta Rosini di Arezzo – a cui sono stati affidati i lavori dalla concessionaria EdmaReti gas – per un importo di circa 100mila euro, nell’area residenziale Ravarro. L’opera consentirà alle circa cento famiglie del posto di potersi allacciare alla rete con una sostanziale riduzione dei costi energetici nelle abitazioni. Il Comune ha inoltre acquisito un’area verde di cui ancora si deve definire la destinazione. Continua a leggere

Monte del Lago, assemblea sugli investimenti pubblico-privati

MAGIONE – Un piccolo parcheggio da venti posti nelle vicinanze del pontile di Monte del Lago, la riqualificazione della passeggiata che costeggia il Trasimeno e il recupero di tre vecchi edifici che diventeranno strutture turistico-ricettive: si parla di un hotel con bar, di uffici privati e residenza di lusso. Progetti nati sulla scia del legame positivo che l’amministrazione comunale di Magione ha creato con il nuovo cittadino di Monte del Lago, l’architetto olandese Fred Theijsmeijer anche proprietario di villa Schnabl. Interventi di cui si è parlato in una affollata assemblea pubblica, insieme al sindaco di Magione Giacomo Chiodini e alla Giunta. L’architetto Theijsmeijer è diventato proprietario sia degli spazi che ospitavano l’istituto di idrobiologia dell’Università di Perugia sia dell’ex ristorante panoramico che al momento si trova in totale stato di abbandono a due passi dal centro storico. Continua a leggere

Due anni di “Magione Viva”, un primo rendiconto di mandato

18939-CHIODINI-rendiconto-2-anni_NEWSLETTER_okMAGIONE 19 giugno 2016 – Un primo rendiconto di mandato. “Due anni di Magione Viva: cose fatte e cose da fare”, domenica 19 giugno alle 9,30 alla sala cinema Carpine, è stata l’occasione per un approfondimento e uno scambio di opinioni sulla vita amministrativa comunale e sull’esperienza di governo cittadino della lista “Magione Viva”. Un appuntamento – ad un biennio esatto dall’insediamento in Consiglio comunale della coalizione guidata dal sindaco Giacomo Chiodini – che si pone l’obiettivo di verificare, assieme ai protagonisti delle elezioni del 2014, lo stato di attuazione del programma; anche aggiornandolo con elementi di novità: ogni contributo alla discussione è libero e gradito. A seguire alcune foto dell’incontro e gli articoli di rassegna stampa usciti nei giorni successivi.

Continua a leggere

Regionali di fine maggio, consigli per tutti i gusti

Simboli elezioni regionali Umbria 2015In occasione degli appuntamenti elettorali – domenica 31 maggio si rinnova anche in Umbria il Consiglio regionale – ho sempre postato qualche suggerimento sui candidati: informazioni relative non solo al centrosinistra, ma anche alle altre formazioni politiche. In questo articolo troverete riflessioni valide “per tutti i gusti”, con un approfondimento specifico all’area Trasimeno-Perugia. Continua a leggere

San Feliciano, assemblea pubblica: livello del lago e non solo

Partecipazione, assemblee pubbliche nelle frazioni a MagioneMAGIONE 3 aprile 2015 – Parco del Trasimeno, livello delle acque e presentazione degli interventi in programma nella frazione. Sono stati questi alcuni dei temi affrontati nell’incontro pubblico con la cittadinanza di San Feliciano, promosso dall’amministrazione comunale. In una sala circolo Canottieri piena il sindaco, Giacomo Chiodini, nel suo intervento, ha ricordato il lavoro svolto dai soggetti interessati al controllo idrico del lago Trasimeno in merito al livello delle acque che ha superato, meno di una settimana fa, i 45 centimetri sullo zero idrometrico. Sono stati evidenziati i problemi che potrebbero interessare il sistema fognario in alcune località lacustri, tra cui la stessa San Feliciano, in conseguenza dello straordinario aumento di livello del lago, anche ricordando le informazioni fondamentali sulla gestione del livello. «Al riguardo – ha spiegato il primo cittadino – la società Umbra Acque ha effettuato un monitoraggio continuo del sistema di depurazione delle acque che oggi confluiscono tutte, tramite delle stazioni di sollevamento, nel depuratore centralizzato di Montesperello. In particolare, sono state più volte rialzate le quote degli scolmatori nei pressi di San Feliciano proprio per evitare malfunzionamenti al sistema fognario e potenziali rischi di contaminazione». Continua a leggere

Fisco, Magione: sconti su capannoni e negozi

La giunta comunale di Magione

La giunta comunale di Magione

Giunta discute tariffe con associazioni di categoria: Tasi sulle famiglie al 2,1 con agevolazioni

Magione, 14 agosto – Discusse in un incontro con le associazioni di categoria le aliquote stabilite dall’amministrazione comunale di Magione per l’imposta unica comunale (Iuc) 2014, composta dal’imposta municipale propria (Imu), dalla tassa sui rifiuti (Tari) e dal tributo sui servizi indivisibili (Tasi). Il sindaco Giacomo Chiodini e il vicesindaco con delega al bilancio Massimo Lagetti hanno presentato la proposta durante una partecipata assemblea che ha visto la presenza dei rappresentanti locali delle principali sigle sindacali e dell’impresa. L’approvazione delle tariffe, che sarà discussa nel consiglio comunale del 19 agosto prossimo, anticipa il voto sul bilancio comunale previsto entro il 30 settembre. Continua a leggere

займы онлайн срочный займ в ставрополе займы онлайн в барнауле