Agello

Agello inaugura torre campanaria e festeggia il parroco: il punto sul paese

MAGIONE – Grande festa ad Agello per i dieci anni di sacerdozio in parrocchia del francescano padre Francesco Ciaffoloni e per l’inaugurazione dei lavori alla torre campanaria del castello, monumento simbolo del paese. Alla presenza del cardinale Gualtiero Bassetti sono state ufficialmente benedette le campane, tornate a suonare dopo un complesso intervento di messa in sicurezza. La torre di Agello è un monumento antico e bellissimo, simbolo – sin dal medioevo – di questo splendido borgo che svetta sulla campagna di Perugia da una parte e sul lago dall’altra. Dopo il consolidamento delle mura del castello, e di altri locali pubblici, avvenuta in occasione dei festeggiamenti per il 25esimo del crocifisso di Agello, il comitato parrocchiale, in concorso con la Proloco e il Comune ha proceduto alla messa in sicurezza della struttura e riattivazione delle antiche campane e del vecchio orologio. Continua a leggere

Legalità, rinnovata intesa tra Comune e Prefettura

MAGIONE – Un nuovo protocollo d’intesa tra Comune di Magione e Prefettura di Perugia per la legalità e la prevenzione dei tentativi di infiltrazione criminale è stato firmato dal sindaco Giacomo Chiodini e dal prefetto Raffaele Cannizzaro alla presenza del questore Giuseppe Bisogno; del colonnello Giuseppe Fabi, comandante provinciale del carabinieri di Perugia e del maggiore Michelangelo Tolino in rappresentanza della guardia di finanza. A distanza di tre anni dalla firma del primo protocollo, che ha visto il comune di Magione tra i precursori in Umbria nell’utilizzare questo strumento per la lotta alla criminalità, il nuovo documento prende atto delle recenti innovazioni legislative in materia di antimafia dettate dal Ministero dell’Interno. L’incontro è stata anche l’occasione per affrontare temi legati alla sicurezza, al controllo di vicinato e all’organico della locale stazione dell’Arma. Continua a leggere

Agello, Comune investe in sport e aggregazione

MAGIONE – Una frazione di circa duemila abitanti; una società sportiva con un settore giovanile ben organizzato, riferimento per molte famiglie con bambini; un bel centro storico arroccato in cima ad un colle, visibile dalla vicina Perugia; tante associazioni dalle solide radici che rendono vivo il tessuto sociale e culturale: Agello è tutto questo. La scelta di impegnare gli uffici tecnici del Comune di Magione nel progetto di trasformazione del vecchio campo in terra battuta – pieno di fango e pozzanghere in inverno ma duro come un sasso in estate – in una moderna superficie sintetica è stata infine premiata con un il riconoscimento di un finanziamento agevolato del Credito sportivo tramite il Coni. L’opera è seguita dall’assessore ai lavori pubblici Nazareno Annetti, affiancato da Eleonora Maghini, anch’essa membra di giunta e originaria proprio di Agello. Continua a leggere

Art bonus, Magione sceglie i beni da finanziare tramite privati

Lo storico Vanni Ruggeri, presidente del consiglio comunale di Magione con delega alla culturaMAGIONE 11 giugno 2016 – Anche Magione decide di ricorrere all’Art bonus per prendersi cura del proprio patrimonio culturale. La giunta comunale, su indirizzo del consigliere delegato alla cultura e presidente del consiglio comunale Vanni Ruggeri, ha individuato una lista di beni ed opere che consistono nel restauro conservativo della cappella dei caduti o chiesa di San Rocco e San Sebastiano di Agello e del monumento ai caduti della grande guerra a Magione; la manutenzione della torre dell’orologio di San Feliciano ed specifiche iniziative per valorizzare la biblioteca, l’archivio storico e il sistema museale. Il cosiddetto bene bandiera però, quello cioè intorno al quale concentrare in modo prioritario le risorse raccolte, è la realizzazione di una scala all’interno della torre triangolare del castello di San Savino. Continua a leggere

Vignaia, Comune di Magione e Cucinelli inaugurano parcheggio

Brunello Cucinelli spiega agli abitanti di Vignaia le trasformazioni in corso nella valle di SolomeoMAGIONE 31 maggio 2016 – “Vignaia è uno dei punti panoramici più suggestivi per ammirare Solomeo e la sua valle, oggetto di straordinarie trasformazioni orientate alla tutela del paesaggio e dell’ambiente: anche questo ha convinto Brunello Cucinelli ad aiutare il Comune, che aveva già avviato un progetto, a realizzare nel borgo un parcheggio da trenta posti auto”. E’ con queste parole che Giacomo Chiodini, sindaco di Magione, durante la cerimonia di inaugurazione della nuova area sosta di Vignaia, ha descritto il rapporto tra l’imprenditore del cashmere e la frazione, di appena duecento abitanti, situata al confine tre i comuni di Corciano e Magione. Continua a leggere

Bilancio, equilibrio di fine anno positivo: risorse per torre di Agello

Torre campanaria di Agello Magione Trasimeno PerugiaUn equilibrio di bilancio positivo con il recupero di risorse che consentiranno di effettuare interventi in varie aree del capoluogo. E’ questo il risultato della manovra di assestamento generale del bilancio di previsione 2015 approvata nell’ultimo consiglio comunale. «Con l’assestamento di bilancio – spiega l’assessore al bilancio Massimo Lagetti – siamo riusciti a reperire circa 154mila euro da destinare agli investimenti. Di questi, 103mila saranno spesi in lavori pubblici». Tra le opere in programma la bitumatura di via Ludovico Ariosto, area Sole-Pineta, della zona commerciale-industriale; i lavori di restauro alla torre campanaria di Agello (circa 28mila euro) seguiti dall’area lavori pubblici che fa capo all’assessore Nazareno Annetti, e sistemazioni di aree pubbliche in località San Feliciano. Continua a leggere

Endurance, Agello ospiterà polo internazionale del cavallo

Italia Endurance ad Agello“Italia endurance stables & academy”, è questo il nome del progetto presentato dalla società perugina sistemaeventi.it di Gianluca Laliscia per la zona a valle di Agello, in località Bovaica. Si tratta di un centro per l’allevamento e la produzione di cavalli purosangue arabi selezionati per l’endurance, nonché per la pratica, l’insegnamento e la formazione nel campo delle discipline equestri. Un progetto articolato che mette a frutto competenze maturate nelle esperienze di Laliscia nel mondo dello sport – che è stato campione del mondo a squadre nel 2005 e medaglia d’oro al valore atletico del Coni 2007 – e nell’organizzazione eventi. Il progetto che prenderà forma ad Agello, ha, secondo Laliscia, una “dimensione internazionale che aprirà grandi opportunità per l’Umbria”. Continua a leggere

Agello, tornano a suonare le campane al castello

Torre campanaria di Agello, lavori di sistemazioneMessa in sicurezza della struttura e riattivazione delle antiche campane e del vecchio orologio. Dopo il consolidamento delle mura del castello, e dei locali pubblici, ad Agello proseguono gli investimenti nel centro storico. Il rilevante impegno economico del comitato parrocchiale, il concorso della proloco e del Comune – che ha sostenuto le spese tecniche e le procedure burocratiche – ha permesso di raggiungere questo risultato atteso da decenni dagli abitanti della frazione di Magione. Il grazie più grande va ai tanti cittadini che hanno partecipato ai festeggiamenti per il 25esimo del crocefisso di Agello, occasione in cui il comitato parrocchiale ha raccolto risorse sufficienti per questa iniziativa. L’obiettivo è di sentire di nuovo suonare, in piena sicurezza, le campane della torre campanaria, che svetta all’interno delle mura castellane, già per l’inizio delle festività natalizie. Necessario ricordare l’impegno particolare profuso dalle seguenti persone: padre Francesco, parroco di Agello; Goffredo Giovannini, economo del comitato parrocchiale; Francesco Mezzetti, presidente della proloco; Nazareno Annetti, assessore ai lavori pubblici del comune di Magione.

Agello, inaugurata nuova residenza per malati psichiatrici

Agello, inaugurazione comunità terapeutica Nuova Alba. Famiglia Tondini. Cooperativa AgoràUn antico casolare umbro immerso tra uliveti e vigneti al confine tra Magione e Perugia. Un luogo capace di trasmettere serenità. E lo hanno chiamato “Nuova alba”, perché vorrebbero che chi lo occuperà possa trovare lì l’occasione per ritrovare se stesso. È la nuova struttura residenziale per pazienti psichiatrici, inaugurata ad Agello, nel territorio comunale di Magione. Il taglio del nastro – con una cerimonia festosa insieme ai pazienti che già vi risiedono – è avvenuto alla presenza del cardinal Gualtiero Bassetti, della presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, e del sindaco di Magione, Giacomo Chiodini. Presenti tutti i responsabili della cooperativa sociale L’Agorà – che la gestirà – e la famiglia di Emanuele Tondini che ha messo a disposizione l’immobile, ristrutturandolo e rendendolo funzionale al nuovo utilizzo. Continua a leggere

Patti civici, cittadini protagonisti del decoro urbano

San Feliciano lungolago Trasimeno, monumento ai caduti giardini pubbliciFino ad ora sono otto fino le proloco che hanno aderito al patto civico, ma il progetto può ancora aprirsi ad altre realtà del territorio di Magione. Lo scopo è quello di migliorare, attraverso una collaborazione tra associazioni di volontariato ed amministrazione comunale, il decoro e la manutenzione ordinaria delle aree verdi e dei giardini pubblici. A sottoscrivere il patto sono state le associazioni di San Feliciano, proloco; Villa, associazione Villa2000; Sole Pineta, associazione comitato residenti; Casenuove, proloco; Sant’Arcangelo, proloco; Agello, proloco; San Savino, proloco; Soccorso, circolo Arci. Soddisfazione da parte dell’amministrazione comunale e dell’assessore ai lavori pubblici Nazareno Annetti, ideatore del progetto. Continua a leggere

займы онлайн срочный займ в ставрополе займы онлайн в барнауле