Darsena di San Feliciano, più posti barca ed una nuova gru di sollevamento

Nuova gru di sollevamento natanti alla darsena di San Feliciano di Magione lago TrasimenoUn nuovo braccio galleggiante d’attracco per le barche ed una moderna gru di sollevamento natanti. La darsena di San Feliciano – mentre sono in corso i lavori, proprio accanto, per un’area sosta camper service – potrà da ora in poi ospitare 40 barche in più e movimentare, grazie alla gru, natanti fino a 5 tonnellate di peso. Un completamento ed ammodernamento della struttura che candida lo splendido lungolago di San Feliciano ad essere punto di riferimento di qualità per la nautica, non solo turistica, del lago Trasimeno. Un ringraziamento agli uffici della Provincia di Perugia che hanno seguito i lavori ed un plauso speciale a Massimo Lagetti, vicesindaco di Magione e vicepresidente del consorzio Patto Vato 2000; ente da cui la Provincia di Perugia ha ottenuto il finanziamento, specifico per il settore turistico, di 150mila euro.

L’intervento è stato fortemente voluto dai diversi gestori della darsena di San Feliciano. In particolare, per la tenacia e la determinazione con cui si sono impegnati, vanno citati l’attuale presidente della sezione Lega Navale del lago Trasimeno Jean Pierre Capolsini ed il suo predecessore Giuliano Scarponi.

Nuovo braccio d'attracco galleggiante della darsena di San Feliciano di Magione al lago Trasimeno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

займы онлайн срочный займ в ставрополе займы онлайн в барнауле
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: