La rivoluzione delle banche virtuali, in Umbria parte da Sant’Arcangelo

Sant'Arcangelo, nuovo sportello bancario virtualeMAGIONE 2 agosto 2016 – A Sant’Arcangelo, assieme alla consigliera comunale Giancarla Sordi, abbiamo provato lo sportello interattivo BCCUmbria aperto da qualche settimana. La banca virtuale, supportata in remoto (audio e video) dal centro direzionale di Moiano e comunque non lontano dalla filiale fisica di Magione, permette di: ritirare e depositare contante; aprire un conto per persone fisiche ed imprese; prendere direttamente in loco il blocchetto assegni e le carte bancomat e di credito. Vi si può addirittura sottoscrivere un mutuo. Chi aprirà a Sant’Arcangelo il proprio conto corrente potrà farlo gratuitamente il primo anno con una serie di vantaggi promozionali. Non sostituisce l’impiegato di banca ma, grazie al maxischermo e all’apposita cassettiera multifunzione, ci va davvero molto vicino. Il tutto nella massima sicurezza e privacy. Provare per credere. Va ricordato che questo sportello sostituisce la filiale Unicredit e che l’apertura da parte di BCC Umbria fa seguito anche agli sforzi di un comitato locale che assieme al sindaco ha portato avanti una serie di contatti per evitare che Sant’Arcangelo rimanesse sprovvista di servizi bancari. Tra questi Gianfranco Cialini, storico; Giancarla Sordi, consigliera comunale; Augusto Raiconi, presidente Unione ristoratori e albergatori del Trasimeno (Urat) e Fausto Cerquaglia, presidente della proloco di Sant’Arcangelo. A seguire alcuni momenti dell’inaugurazione con il presidente Palmiro Giovagnola.

Sant'Arcangelo, inaugurazione nuovo sportello bancario virtuale di BCC Umbria

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

займы онлайн срочный займ в ставрополе займы онлайн в барнауле
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: