Turismo, previsioni positive: incontro tra operatori ed amministrazione

Turismo Trasimeno, consueto incontro di inizio stagione a MagioneMAGIONE 26 aprile 2016 – Il nuovo camper service di San Feliciano e l’imposta di soggiorno al centro del recente incontro tenutosi tra amministrazione comunale di Magione, operatori turistici del territorio e associazioni di categoria. La riunione, promossa ogni anno all’inizio della stagione turistica, ha lo scopo di condividere le scelte del Comune con i soggetti interessati, su un settore economico fondamentale per l’area del Trasimeno. «Un’occasione – ha spiegato il sindaco Giacomo Chiodini – per fare squadra tra pubblico e privato, dando trasparenza all’utilizzo delle risorse finanziarie provenienti dall’imposta di soggiorno e tracciare assieme le azioni di sviluppo per il futuro. I primi dati sulla stagione sono molto buoni ed è per questo importante rafforzare la vocazione turistica di un territorio al momento terzo in Umbria per visitatori dopo Perugia ed Assisi».

Gli investimenti nel settore turistico illustrati tramite slide Nel suo intervento, sostenuto da slide (Operatori turistici 20_04_16_new), il sindaco ha inoltre illustrato gli investimenti pubblici con riflessi sul settore come strade, parcheggi, livello delle acque del Trasimeno, navigazione pubblica e privata sul lago come, ad esempio, lo scafo radio taxi che sarà introdotto durante l’estate su iniziativa della cooperativa pescatori di San Feliciano e la prosecuzione della pista ciclabile tra Sant’Arcangelo e Panicarola. Sulla sosta camper di San Feliciano sono stati illustrati il regolamento di funzionamento e le modalità di tariffa del servizio. Scelte – come quella di introdurre l’accesso a pagamento apprezzata in particolare dai gestori e dalle associazioni di categoria dei camping.

L’imposta di soggiorno, condivisione sull’utilizzo Nel 2016, è stato reso noto, sono previste entrate da imposta di soggiorno pari a 62mila euro. Attraverso slide luminose, l’assessore al turismo Cristina Tufo ha illustrato la proposta di utilizzo avanzata dall’amministrazione: circa 4mila euro per l’informatizzazione, tramite app, per semplificarne il pagamento; 10mila euro per l’infopoint turistico; 14mila per la promozione tramite il Sistema turistico locale (Stl) del Trasimeno; 21mila euro per eventi sportivi e culturali come Strasimeno, Trasimeno Blues, Trasimeno Music Festival e Festival Corrispondenze; 13mila euro per la gestione della Torre dei Lambardi e del Museo della Pesca. All’incontro sono intervenuti numerosi operatori del territorio, sia dell’alberghiero che dell’extralberghiero, e loro rappresentanti. Augusto Raiconi, presidente del Consorzio albergatori e ristoratori del Trasimeno (Urat), ha rilevato la necessità di una maggiore semplificazione nel pagamento dell’imposta di soggiorno con alcune modifiche per categorie specifiche di utenti; l’assessore comunale al turismo Cristina Tufo ha fatto il punto sui dati statistici degli ultimi anni e le possibilità di crescita future; Rolando Fioriti, rappresentante di Faita FederCamping di Confcommercio che ha avuto parole di apprezzamento per la chiarezza del Comune relativamente alla destinazione dell’entrata ha sollecitato la necessità di maggiori controlli sull’abusivismo fuori dalle soste camper autorizzate; Milena Mazzetti, responsabile del servizio turistico territoriale (Stl).

Le richieste e le aspettative degli operatori Circa una trentina gli operatori presenti con interventi di preoccupazione in merito alla scarsità dei trasporti pubblici durante i weekend; la riduzione delle azioni di contenimento dei chironomidi; la capacità limitata di dialogo con le agenzie turistiche internazionali; la limitata e sporadica presenza del Trasimeno sulle riviste di settore; la presenza di feste rumorose in prossimità dei campeggi durante i finesettimana e nei giorni feriali; la manutenzione della pista ciclabile.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

займы онлайн срочный займ в ставрополе займы онлайн в барнауле
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: