Giacomo Chiodini

Dire Fare… Ringraziare

Domenica 28 ottobre è stato presentato il rendiconto di fine mandato presso il teatro Mengoni di Magione.

Vorrei ringraziare i tantissimi che sono venuti a teatro (nonostante la pioggia!) e chi ha collaborato alla realizzazione di questo piccolo evento di rendiconto.
Ma soprattutto un ringraziamento va a coloro che hanno condiviso con me l’esperienza amministrativa di questi quasi cinque anni a Magione.

Per chi non è potuto essere presente, allego qua il video streaming Youtube.

È stato un piacere incontrarvi e aver condiviso con voi i progetti portati a termine in questi anni.

Continua a leggere

Trasimeno, polizia municipale unica per Magione, Passignano e Tuoro

Magione, agenti municipaleUn corpo di polizia locale unificato per i tre comuni della costa nord-est del lago Trasimeno. Alla guida degli agenti della municipale i sindaci Ermanno Rossi di Passignano, Patrizia Cerimonia di Tuoro e Giacomo Chiodini di Magione hanno individuato il comandante Mario Rubechini, da 30 anni al servizio del comune di Magione. La convenzione, che durerà quattro anni, segue la sperimentazione avviata l’anno scorso tra Passignano e Magione aggiungendovi il Tuoro, la realtà più piccola delle tre. Continua a leggere

San Feliciano, inaugurato ampliamento scuole materne ed elementari

San Feliciano, inaugurazione scuole (foto Alice Guerirni)MAGIONE – Nuove aule, abbattimento delle barriere architettoniche, installazione di pannelli fotovoltaici. Questi alcuni degli interventi effettuati sull’edificio scolastico di San Feliciano di Magione, che ospita scuola materna e elementare. I lavori eseguiti, parte del piano triennale delle opere pubbliche 2011/2013, sono stati avviati con la precedente amministrazione ed inaugurati in occasione dello spettacolo di Natale degli alunni della scuola. Continua a leggere

Polvese in vendita: “Scelta miope e improvvisata”

San Feliciano, molo d'attracco dei battelli per Isola Polvese

San Feliciano, molo d’attracco dei battelli per Isola Polvese

«Un salto indietro di quaranta anni che annullerebbe i tanti investimenti fatti nella valorizzazione e nella promozione di un bene di straordinario valore ambientale e culturale. La Provincia ci ripensi e tolga l’isola dal piano delle alienazioni». Non manca di suscitare polemiche la messa in vendita dell’Isola Polvese, prevista dal piano delle alienazioni per ripianare il buco nei conti della Provincia di Perugia. È il sindaco di Magione, Giacomo Chiodini, a lanciare un appello al neo presidente Nando Mismetti, chiedendo un ripensamento.

Continua a leggere

Giacomo Chiodini eletto sindaco di Magione con il 51 per cento dei voti

 

Magione Viva ringraziaGrazie infinite a tutti coloro che hanno riposto fiducia in questo progetto e nella mia persona: farò di tutto per non deludere le aspettative.

Ecco i risultati ufficiali:
Giacomo Chiodini / Magione Viva: 4177 voti, pari al 51,79 per cento
Paolo Baldassarri / Progetto Magione: 3187 voti, pari al 39,52 per cento
Roberto Passerini / M5S: 701 voti, pari all’8,69 per cento

E’ un risultato niente affatto scontato, considerando l’ampiezza dello schieramento avversario che conteneva oltre al centrodestra diversi ex del centrosinistra. Essere riusciti a vincere con questo margine è quindi motivo di grande orgoglio e ci consegna, a tutti noi eletti, una grande responsabilità per il futuro.

Grazie ancora, Giacomo

Per il futuro di Magione e del Trasimeno: una Generazione Nuova

12710 SANTINO CHIODINI retro

Ti aspettiamo domenica 25 maggio dalle ore 7 alle 23 per sostenere la lista di centrosinistra “Magione Viva – Chiodini Sindaco”. Un progetto di concreto rinnovamento della politica locale: una squadra di otto donne ed otto uomini, tra cui molti giovani, con un programma innovativo e condiviso, che guarda al futuro del nostro territorio per sostenerne la qualità della vita e lo sviluppo economico.

Un gruppo nato fuori dalle logiche della vecchia politica. La vecchia politica fatta da personaggi che si fingono “lista civica” quando in realtà provengono dai partiti del centrodestra. Oppure, peggio ancora, che cambiano “casacca” all’ultimo momento mossi da interessi del tutto personali o per inseguire l’ennesimo incarico pubblico.

Magione Viva – nata dalla partecipazione alle primarie e dalla condivisione con i cittadini di idee e progetti – ha l’obiettivo di rinnovare l’amministrazione comunale attraverso giovani competenti ed esperienze al solo primo mandato di giunta.

E’ questa la Generazione Nuova! Diamogli forza con il vostro voto!

San Feliciano, Chiodini presenta il programma di Magione Viva con la candidata Silvia Sedini

Progetti di riqualificazione e valorizzazione per il lungolago. In fase di appalto i lavori per l’area camper e nuova darsena
Museo della Pesca, Giacomo Chiodini e Silvia Sedini in assemblea

Museo della Pesca, Giacomo Chiodini e Silvia Sedini

MAGIONE 9 maggio 2014 – Presentato a San Feliciano il programma della lista di centrosinistra MagioneViva dal candidato sindaco Giacomo Chiodini. L’incontro è stato anche l’occasione per presentare la candidata del territorio Silvia Sedini originaria e residente nella frazione lacustre. Laureata in legge, la candidata opera nel settore delle risorse umane e nella gestione del personale.

Il candidato Sindaco, dopo aver presentato le linee guida previste dal programma elettorale relativamente all’area lacustre, tra cui: unificazione delle competenze sul lago con il ruolo centrale dei Comuni, rivitalizzazione dei tratti di lungolago a rischio degrado, potenziamento e integrazione con servizi privati per il trasporto sul lago; l’inserimento della classificazione a spighe per gli agriturismi e promozione integrata del Trasimeno. Nel rispondere alle domande dei presenti ha ricordato gli investimenti, in fase di appalto per la realizzazione della zona camper e darsena, per 450mila euro.

Nel suo intervento Silvia Sedini, alla domanda “che cosa avrebbe fatto per San Feliciano se fosse stata eletta”, ha dichiarato la volontà di farsi portavoce delle necessita della frazione lacustre “non solo per le necessità ordinarie ma per costruire, all’interno del programma della coalizione, un percorso di scelte condivise con la popolazione locale”

Video di un momento dell’incontro

Chiodini presenta programma per Magione: “Un territorio più competitivo”

Giacomo Chiodini presenta il programma di Magione Viva“Investimenti nelle reti infrastrutturali per rendere più competitivo il territorio; nuove modalità di gestione del lago per sostenere il turismo; partecipazione dei cittadini alle decisioni pubbliche; salvaguardia dei servizi sociali e del tempo pieno scolastico; contenimento delle tariffe e della pressione fiscale”. Sono queste le direttive principali verso cui muove il programma amministrativo della lista di centrosinistra “Magione Viva”, presentato venerdì sera al cinema Carpine. Persone anche in piedi, in una sala gremita di curiosi e simpatizzanti, per seguire le slide illustrative delle diverse azioni che il candidato sindaco Giacomo Chiodini, giornalista pubblicista ed assessore uscente alla cultura, ha individuato assieme ai sedici aspiranti consiglieri presenti in lista. Continua a leggere

Primarie a Magione, confronto tra i candidati Materia e Chiodini

Primarie, a Magione il primo confronto tra i candidati Materia e Chiodini

 

Primarie Magione, confronto tra Chiodini e Materia. Modera Riccardo Marioni marzo 2014

Magione, Chiodini annuncia partecipazione alle primarie

GiacomoLa sfida dell’assessore alla cultura: “Una nuova generazione per affrontare al meglio il futuro”

“E’ il momento di una nuova generazione nelle amministrazioni comunali: un rinnovamento, non solo anagrafico ma anche nei metodi di partecipazione alla vita pubblica, che può solo innescare un positivo cambio di passo per Magione. Una realtà che ha tutte le carte in regola per ritagliarsi un ruolo rilevante nel panorama regionale. Un obiettivo per il quale ho deciso di spendermi a titolo personale candidandomi alle prossime primarie del centrosinistra”. E’ con queste parole che Giacomo Chiodini, assessore alla cultura e al turismo di Magione, annuncia la volontà di presentarsi alle consultazioni primarie del centrosinistra locale. Continua a leggere

займы онлайн срочный займ в ставрополе займы онлайн в барнауле