Giovanni da Pian di Carpine, sindaco di Antivari in visita a Magione

MAGIONE 15 gennaio 2017 – Il convegno “Jalena Petrovic Njegoc – Regina Elena di Savoia, principessa del Montenegro e regina d’Italia” tenutosi al Castello dei Cavalieri di Malta di Magione è stato un’occasione di incontro tra realtà lontane (ma vicine) come il Montenegro, il Sovrano militare Ordine di Malta e Magione, patria d’origine di Giovanni da Pian di Carpine. Personaggio di primissimo piano nella storia d’Italia, la Regina Elena, principessa del Montenegro, è stata protagonista al castello di Magione di una giornata di studio organizzata dall’associazione dei Montenegrini e amici del Montenegro in Italia, rappresentata da Danijela Djurdjevic, e dall’Ordine di Malta con il patrocinio del Comune e la collaborazione della proloco in occasione dei dieci anni dell’indipendenza di questo Stato. In visita alla nostra comunità anche Zoran Srzentić, sindaco di Bar (Antivari), località turistica del Montenegro e luogo dove Giovanni da Pian di Carpine fu arcivescovo e morì nel 1252.  Continua a leggere

San Savino, il circolo del paese riattiva il vecchio impianto sportivo

San Savino, circolo del paese rilancia campo sportivo per painting e calcio a sette (2)Un campo sportivo mai completato che torna al centro dell’attenzione grazie ad un investimento a carico del circolo dopolavoro Csein che l’ha ottenuto in concessione dal Comune di Magione. L’area aveva già ospitato l’Asd Magione Paintball che, in collaborazione con le associazioni di San Savino, si erano attivati per rimettere in funzione l’area. Ora, dopo questa positiva esperienza, partiranno a breve i lavori che prevedono la realizzazione di due campi (paintball e calcio a 7) e di un immobile con spogliatoi e bar. Sarà anche realizzato un parcheggio e sistemata, a carico del comune, la strada di accesso alla zona. Continua a leggere

Sant’Arcangelo, CrediUmbria presenta nuova banca virtuale

Nuova banca a SantArcangeloGiacomo Chiodini e Palmiro GiovagnolaMAGIONE 21 marzo 2016 – A Sant’Arcangelo di Magione Crediumbria apre il primo sportello bancario virtuale della regione. A darne notizia, in occasione di un incontro pubblico organizzato dall’amministrazione comunale nella frazione lacustre, il presidente Palmiro Giovagnola accompagnato dallo staff della banca. «Abbiamo risposto ad un’esigenza del territorio – ha detto Giovagnola – scegliendo non solo di aprire uno sportello bancomat in cui sarà possibile fare prelievi, versamenti e pagamenti vari; ma, attraverso una postazione remota, offriremo un servizio bancario completo. Questo tipo di organizzazione, già attiva in altre realtà nazionali, è un’assoluta novità per l’Umbria». Continua a leggere

Agello, tornano a suonare le campane al castello

Torre campanaria di Agello, lavori di sistemazioneMessa in sicurezza della struttura e riattivazione delle antiche campane e del vecchio orologio. Dopo il consolidamento delle mura del castello, e dei locali pubblici, ad Agello proseguono gli investimenti nel centro storico. Il rilevante impegno economico del comitato parrocchiale, il concorso della proloco e del Comune – che ha sostenuto le spese tecniche e le procedure burocratiche – ha permesso di raggiungere questo risultato atteso da decenni dagli abitanti della frazione di Magione. Il grazie più grande va ai tanti cittadini che hanno partecipato ai festeggiamenti per il 25esimo del crocefisso di Agello, occasione in cui il comitato parrocchiale ha raccolto risorse sufficienti per questa iniziativa. L’obiettivo è di sentire di nuovo suonare, in piena sicurezza, le campane della torre campanaria, che svetta all’interno delle mura castellane, già per l’inizio delle festività natalizie. Necessario ricordare l’impegno particolare profuso dalle seguenti persone: padre Francesco, parroco di Agello; Goffredo Giovannini, economo del comitato parrocchiale; Francesco Mezzetti, presidente della proloco; Nazareno Annetti, assessore ai lavori pubblici del comune di Magione.

Post successivi »