Montebuono, 75esimo anniversario dell’eccidio nazista

MAGIONE – La testata Youtube “3Bees News” di Angelo Barberini dedica una trasmissione alla commemorazione del 75esimo anniversario dell’eccidio nazista di Montebuono, dove morirono oltre dieci contadini delle campagne di Agello. C’è spazio anche per un dettagliato resoconto di quei drammatici giorni del 1944.

Le foto della gallery che segue sono di Stefano Vinti. Continua a leggere

Ponte Caina, al via i lavori di ampliamento carreggiata

MAGIONE – Ponte sul Caina a Collesanto, avviati i lavori di ampliamento della sede stradale. Il “nuovo” ponte avrà due corsie di almeno 3 metri di larghezza e un passaggio pedonale laterale: elementi che garantiranno finalmente il transito in piena sicurezza dei tanti veicoli, compresi bus e mezzi agricoli, che quotidianamente lo utilizzano. Si tratta di un’opera che ha richiesto molti anni dall’ideazione all’avvio del cantiere. Ripercorrere alcune di queste “lungaggini” burocratiche, consente di fare alcuni ringraziamenti. Per convincere la Soprintendenza ai beni paesaggistici dell’Umbria che non ci si trovava di fronte ad un bene culturale, è stata necessaria una ricerca dettagliatissima dello storico, nonché dipendente del Comune di Magione, Giovanni Riganelli. Lo studio, basato su atti d’archivio e memorie storiche, ha messo in evidenza come il ponte sia stato ricostruito ex novo alla fine della seconda guerra mondiale, perdendo quindi la sua valenza storica. Il viadotto fu infatti fatto saltare dall’esercito nazista in ritirata nel giugno del 1944 e poi successivamente ricostruito per volere delle prime giunte comunali insediatesi dopo la Liberazione d’Italia e la fine del conflitto bellico. Continua a leggere

Montebuono, il 70esimo dell’eccidio nazista apre il mandato del nuovo sindaco

Monumento ai caduti di Montebuono“Non solo la commemorazione di un avvenimento accaduto settanta anni fa, ma il rinnovo a tenere alta l’attenzione verso tutte le azioni che tendono a minare le basi su cui si fonda la nostra Repubblica”. Con queste parole il deputato Walter Verini, presente alla cerimonia di commemorazione per i settanta anni dell’eccidio di Montebuono, tenutasi domenica 8 giugno, ha ricordato il valore della Resistenza. A ricordare gli avvenimenti, ancora molto sentiti dai cittadini della frazione di Magione anche per la presenza di familiari delle vittime, sono stati il neo sindaco Giacomo Chiodini – alla prima significativa iniziativa pubblica del proprio mandato – e lo storico Vanni Ruggeri, quest’ultimo accompagnato dalle letture di documenti dell’epoca eseguite da Gianni Dentini. Continua a leggere